Procedura "Graduatorie"

La procedura informatica 'Graduatorie' si propone l'obiettivo di fornire uno strumento semplice ed efficace per la gestione delle domande di richiesta di "benefici", "assegnazione case di edilizia popolare" , iscrizione alle scuole dell'infanzia e la creazione di graduatorie in base ai 'Titoli' presentati. Permette infatti di

  • definire il tipo di domanda con la periodicità e eventuali dati di protocollazione (dove esiste un collegamento alla base dati protocollo)
  • definire il periodo di presentazione e i parametri di calcolo della Graduatoria
  • definire i titoli per il calcolo del punteggio
  • definire i documenti allegati alla domanda
  • definire gli eventuali scaglioni
  • registrare le domande pervenute , eventualmente collegandosi alla anagrafe comunale per riportare i dati anagrafici del richiedente e dei familiari che usufruiscono e/o sono utili al calcolo del punteggio.
  • attribuzione automatica del punteggio
  • generazione della graduatoria secondo i parametri e i punteggi definiti
  • stampare gli esclusi, gli eventuali ammessi con riserva e gli assegnati

Queste le graduatorie attualmente in uso nella Pubblica Amministrazione.

Pubblica Istruzione:

  • Contributi Libri Scolastici
  • Contributi Trasporto Pubblico
  • Iscrizione alle Scuole Materne
  • Iscrizione Asili Nido

Servizio Entrate:

  • Contributi 'Tassa Rifiuti'

Ufficio Casa:

  • Assegnazione Locazione Semplice
  • Contributo Affitti
  • Assegnazione Alloggi in uso temporaneo

Dall'uso della procedura 'Graduatorie' è nata la necessità di elaborare tutti i dati che confluiscono in questa base dati per ricavarne un 'cruscotto' da qui il nome della procedura che ne è scaturita e che viene descritta di seguito:

Cruscotto Integrato Agevolazioni

Con questa procedura si possono controllare i benefici erogati ai nuclei familiari residenti in un certo comune. Il comune eroga una serie di contributi ai cittadini in difficoltà che abbiano le caratteristiche necessarie. In particolare, che dimostrino di avere l'ISEE al di sotto di un valore di soglia; per l'affitto , la mensa scolastica, i libri scolastici, il trasporto scolastico , il tributo sui rifiuti e servizi.

Ogni ufficio che eroga contributi deve avere a disposizione la panoramica di tutti i benefici erogati alla famiglia del richiedente , qualunque sia stato il membro di essa che li abbia richiesti. Il 'cruscotto' permette di vedere in tempo reale alcuni indicatori che descrivono l'andamento del fenomeno:

  • Quanti contributi si stanno erogando
  • A quanti cittadini
  • A quante famiglie
  • A che punto siamo dei vari budget disponibili
  • Quale budget stiamo esaurendo
  • Quali benefici sono piu' richiesti e quali meno
  • Confronti con periodi analoghi degli anni precedenti
  • Percentuale dei benefici erogati sulle richieste pervenute